Aspettando il re

Tom Tykwer, USA / Germania / Gran Bretagna 2016

Alan Clay è un uomo d’affari in crisi che, per rimettersi in gioco, vola dall’America no in Arabia Saudita nel tentativo di concludere con il Re l’affare del secolo. Inizialmente disorientato da usanze locali incomprensibili ed estenuato dall’attesa del sovrano che tarda a riceverlo, cerca di portare avanti il suo progetto con l’aiuto di un bizzarro tassista e di una dottoressa. Una storia dove tradizione e modernità si fondono in modo misterioso e affascinante, e le barriere culturali crollano. Tratto dal best-seller di Dave Eggers, un inedito e straordinario Tom Hanks, diretto dal regista di “Cloud Atlas”, il visionario Tom Tykwer. Il menù perfetto è servito.

Tom Tykwer

Nato nel 1965, berlinese d’adozione e autodidatta, ha girato i suoi primi film in Super-8 ad 11 anni. Nel 1988 ha rilevato come direttore e programmatore il cinema ‘Movimento’ di Berlino. Ha lavorato come lettore di sceneggiatura ed ha girato per la tv una serie di ritratti dei suoi registi preferiti, Aki Kaurismaki, Wim Wenders, Peter Greenaway e Lars von Trier. Dopo aver girato diversi cortometraggi, debutta alla regia di lungometraggi nel 1993 con “Die todliche Maria”, che vince diversi premi nei festival di tutto il mondo. L’anno dopo fonda la casa di produzione ‘X-Filme’. Nel 1997 firma il suo secondo film, “Der Winterschlafer”. Conosce la fama internazionale grazie al film Lola Corre.

15/07

Como, Piazza Grimoldi
ore 21.30

In caso di pioggia consultare le news

Regia: Tom Tykwer. Sceneggiatura: Tom Tykwer; storia originale di Dave Eggers. Fotografia: Frank Griebe. Montaggio: Alexander Berner Musiche: Johnny Klimek e Tom Tykwer. Interpreti: Tom Hanks, Tom Skerritt e Sarita Choudhury.
Stati Uniti/Germania/Gran Bretagna 2016. 98 minuti. Lingua: Italiano.

Aspettando il re

Tom Tykwer, USA / Germania / Gran Bretagna 2016

Alan Clay è un uomo d’affari in crisi che, per rimettersi in gioco, vola dall’America no in Arabia Saudita nel tentativo di concludere con il Re l’affare del secolo. Inizialmente disorientato da usanze locali incomprensibili ed estenuato dall’attesa del sovrano che tarda a riceverlo, cerca di portare avanti il suo progetto con l’aiuto di un bizzarro tassista e di una dottoressa. Una storia dove tradizione e modernità si fondono in modo misterioso e affascinante, e le barriere culturali crollano. Tratto dal best-seller di Dave Eggers, un inedito e straordinario Tom Hanks, diretto dal regista di “Cloud Atlas”, il visionario Tom Tykwer. Il menù perfetto è servito.

Tom Tykwer

Nato nel 1965, berlinese d’adozione e autodidatta, ha girato i suoi primi film in Super-8 ad 11 anni. Nel 1988 ha rilevato come direttore e programmatore il cinema ‘Movimento’ di Berlino. Ha lavorato come lettore di sceneggiatura ed ha girato per la tv una serie di ritratti dei suoi registi preferiti, Aki Kaurismaki, Wim Wenders, Peter Greenaway e Lars von Trier. Dopo aver girato diversi cortometraggi, debutta alla regia di lungometraggi nel 1993 con “Die todliche Maria”, che vince diversi premi nei festival di tutto il mondo. L’anno dopo fonda la casa di produzione ‘X-Filme’. Nel 1997 firma il suo secondo film, “Der Winterschlafer”. Conosce la fama internazionale grazie al film Lola Corre.

15/07

Como, Piazza Grimoldi
ore 21.30

In caso di pioggia consultare le news