Slide not found. Please create the revolution slider then coose the slider ID when you edit this page.
1.) If you want to import slider demo content, please watch this video https://www.youtube.com/watch?v=3YmMFTXiWZU&feature=youtu.be&t=52s from 0:52 sec.
2.) Edit this page and select the proper slide from slider item.

Burning Birds

Sanjeewa Pushpakumara, Sri Lanka / Francia 2016

1989. In un piccolo villaggio dello Sri Lanka, Kusum deve affrontare il dramma della miseria e della violenza dopo che il marito è stato barbaramente ucciso dall’esercito per motivi politici. Per mantenere i figli a scuola, la donna accetta i lavori più umili fino a spingersi a lavorare in ambienti solo per uomini. Privata di ogni dignità, la donna comincia una dolorosa e inesorabile discesa nell’abisso.

Sanjeewa Pushpakumara

Regista, sceneggiatore e produttore cingalese, inizia il suo percorso di studi in Sri Lanka, dove consegue una laurea in lettere, un master in comunicazione e un diploma in filmmaking. Successivamente si trasferisce in Corea del Sud per completare i suoi studi. Il suo film d’esordio alla regia, Flying Fish, è selezionato al Rotterdam International Film Festival nel 2011. Nel 2016 Burning Birds, presentato in prima mondiale al Busan Film Festival, vince il Premio Speciale della Giuria al Tokyo FILMeX ed è selezionato alla Berlinale 2017.

27/06

Como, Giardini dell’Università dell’Insubria Sant’Abbondio
ore 16.30 / 21.30

In caso di pioggia Aula Magna

Regia: Sanjeewa Pushpakumara. Soggetto e sceneggiatura: Sanjeewa Pushpakumara. Fotografia: Kalinga Deshapriya. Montaggio: Ajith Ramanayake, Katharina Wartena. Musica: R.Abaji, Philip David Sheppard. Interpreti: Anoma Janadari, Samanalee Fonseka, Mahendra Perera, Chandani Senavirathne, Pubudu Chathuranga, Sanjeewa Dissanayake Sri Lanka /Francia 2016. 84 minuti. Lingua originale sinhala, sottotitoli italiano.

Burning Birds

Sanjeewa Pushpakumara, Sri Lanka / Francia 2016

1989. In un piccolo villaggio dello Sri Lanka, Kusum deve affrontare il dramma della miseria e della violenza dopo che il marito è stato barbaramente ucciso dall’esercito per motivi politici. Per mantenere i figli a scuola, la donna accetta i lavori più umili fino a spingersi a lavorare in ambienti solo per uomini. Privata di ogni dignità, la donna comincia una dolorosa e inesorabile discesa nell’abisso.

Sanjeewa Pushpakumara

Regista, sceneggiatore e produttore cingalese, inizia il suo percorso di studi in Sri Lanka, dove consegue una laurea in lettere, un master in comunicazione e un diploma in filmmaking. Successivamente si trasferisce in Corea del Sud per completare i suoi studi. Il suo film d’esordio alla regia, Flying Fish, è selezionato al Rotterdam International Film Festival nel 2011. Nel 2016 Burning Birds, presentato in prima mondiale al Busan Film Festival, vince il Premio Speciale della Giuria al Tokyo FILMeX ed è selezionato alla Berlinale 2017.

27/06

Como, Giardini dell’Università dell’Insubria Sant’Abbondio
ore 16.30 / 21.30

In caso di pioggia Aula Magna