Cave of Forgotten Dreams

Werner Herzog, 2010

Scoperta per caso nel 1994 la grotta Chauvet, situata in Francia lungo il fiume Ardèche, contiene quasi 500 pitture rupestri risalenti a 320.00 anni fa, le più antiche mai ritrovate. Lo sguardo di Herzog illumina la magia di un’arte ancora attuale: nei cavalli in movimento lungo le rocce ondivaghe della grotta e nei bufali dalle corna e dalle zampe multiple c’è già l’invenzione dell’immagine in movimento, l’animazione, l’essenza del cinema, tanto nel dispositivo quanto nella funzione di creazione di storie.

27/07

Cernobbio (Como), Villa Erba
SALA CAMINO
ore 17.30

Cave of Forgotten Dreams

Werner Herzog, 2010

Scoperta per caso nel 1994 la grotta Chauvet, situata in Francia lungo il fiume Ardèche, contiene quasi 500 pitture rupestri risalenti a 320.00 anni fa, le più antiche mai ritrovate. Lo sguardo di Herzog illumina la magia di un’arte ancora attuale: nei cavalli in movimento lungo le rocce ondivaghe della grotta e nei bufali dalle corna e dalle zampe multiple c’è già l’invenzione dell’immagine in movimento, l’animazione, l’essenza del cinema, tanto nel dispositivo quanto nella funzione di creazione di storie.

27/07

Cernobbio (Como), Villa Erba
SALA CAMINO
ore 17.30

Associazione Lago di Como Film Festival

via Anzani 9, 22100 Como

P. IVA: 03430240139