The Eremites

Ronny Trocker, Germania / Austria 2016

Albert è cresciuto in un maso sulle Alpi altoatesine. È l’unico figlio dei contadini Marianne e Rudl, una coppia ormai avanti con l’età. Ha superato i 30 anni, ma l’influenza della madre nella sua vita è ancora molto forte. È infatti lei a spingerlo a lavorare nella cava di marmo situata nella valle.
Albert da parte sua vorrebbe mantenere in vita quel pezzo di terra sospeso tra le vette, le nuvole e i boschi dell’Alpe, ma gli eventi personali lo porteranno in un finale simbolico che però lascia intravvedere uno spiraglio di luce. Ambientato in Alto Adige,The Eremites racconta la storia di una civiltà contadina-montanara in via di disfacimento al punto tale che l’opera appare prima di tutto una ricerca antropologica che scruta volti, tradizioni e silenzi.

Ronny Trocker

Dopo aver lavorato per anni come ingegnere del suono a Berlino, con diverse collaborazioni con vari artisti in progetti di teatro o di musica, nel 2004 si trasferisce in Argentina a studiare cinema alla Universidad del Cine di Buenos Aires. A partire dal 2006 ha diretto diversi cortometraggi e documentari. Di ritorno in Europa ha iniziato nel 2012 una residency a Le Fresnoy – National Studio of Contemporary Arts. Live e lavora tra Bruxelles, Parigi e Berlino.

02/07

Como, Giardini dell’Università dell’Insubria Sant’Abbondio
ore 21 incontro con il regista
ore 21.30 proiezione

In caso di pioggia Aula Magna

Regia: Ronny Trocker. Sceneggiatura: Ronny Trocker, Rolando Grumt Suárez, Kurt Lanthaler. Fotografia: Klemens Hufnagl. Montaggio: Julia Drack. Interpreti: Andreas Lust, Ingrid Burkhard, Hannes Perkmann, Orsi Toth. Germania/Austria 2016. 110 minuti. Lingua originale tedesco, sottotitoli italiano.

The Eremites

Ronny Trocker, Germania / Austria 2016

Albert è cresciuto in un maso sulle Alpi altoatesine. È l’unico figlio dei contadini Marianne e Rudl, una coppia ormai avanti con l’età. Ha superato i 30 anni, ma l’influenza della madre nella sua vita è ancora molto forte. È infatti lei a spingerlo a lavorare nella cava di marmo situata nella valle.
Albert da parte sua vorrebbe mantenere in vita quel pezzo di terra sospeso tra le vette, le nuvole e i boschi dell’Alpe, ma gli eventi personali lo porteranno in un finale simbolico che però lascia intravvedere uno spiraglio di luce. Ambientato in Alto Adige,The Eremites racconta la storia di una civiltà contadina-montanara in via di disfacimento al punto tale che l’opera appare prima di tutto una ricerca antropologica che scruta volti, tradizioni e silenzi.

Ronny Trocker

Dopo aver lavorato per anni come ingegnere del suono a Berlino, con diverse collaborazioni con vari artisti in progetti di teatro o di musica, nel 2004 si trasferisce in Argentina a studiare cinema alla Universidad del Cine di Buenos Aires. A partire dal 2006 ha diretto diversi cortometraggi e documentari. Di ritorno in Europa ha iniziato nel 2012 una residency a Le Fresnoy – National Studio of Contemporary Arts. Live e lavora tra Bruxelles, Parigi e Berlino.

02/07

Como, Giardini dell’Università dell’Insubria Sant’Abbondio
ore 21 incontro con il regista
ore 21.30 proiezione

In caso di pioggia Aula Magna