SEGUI IL FESTIVAL SUI NOSTRI CANALI SOCIAL #LCFF2020
SEGUI IL FESTIVAL SUI NOSTRI CANALI SOCIAL #LCFF2020

LA DOLCE VITA

Federico Fellini

Era il 20 maggio del 1960 quando “La dolce vita” di Federico Fellini vinceva la Palma d’Oro a Cannes. Sessant’anni che sembrano non essere passati per un film che fa da spartiacque, che non è solo una pellicola ma è un vero e proprio manifesto di un’epoca. L’eleganza stanca e fascinosa di Marcello Mastroianni, la bellezza di Anita Ekberg, le oniriche notti circensi e sensuali di Via Veneto, i salotti intellettuali, sono momenti, immagini, situazioni, diventate iconiche. “La Dolce Vita” è un film complesso, pieno di senso, di eventi e personaggi, enigmatico e stratificato che racconta un mondo privato dei miti, in cui la politica, la nobiltà, la cultura, la religione cadono e si sgretolano in quanto tali. Fellini con l’ironia che lo contraddistingue mostra le contraddizioni, i vizi e le virtù dell’umano contemporaneo.

Federico Fellini

“Si  va  al  cinema,  e  si  apre  una  porta  sull’impossibile,  sull’incredibile…  Questo discorso  vale  soprattutto  per  i  bambini,  ma  in  chiave  diversa  anche  per  i  ragazzi,  i giovani e in fin dei conti per tutti, lungo le strade delle diverse situazioni. Dentro  la  sala  apparivano  quelle  ombre,  quelle  sagome,  ed erano  l’immagine  stessa  della  seduzione:  corpi  e  volti  femminili  o,  per  altro  aspetto, figure  di  eroi  maschili  da  imitare.  Questa  seduzione  allo  stato  puro  non  pare  si  ritrovi nel teatro o in altre forme di arte. Nel cinema persiste una contraddittoria realtà/irrealtà che  si  pone  sempre  ad  una  certa  distanza  pur  facendosi  invadente,  appaga  e  insieme lascia  un  rimpianto;  qualcosa  di  perduto  da  ritrovare,  qualcosa che  si  sottrae,  da inseguire. Il cinema, in quanto seduzione irresistibile è qualche cosa di femminile, nella sua essenza…”

INGRESSO CON ACQUISTO BIGLIETTI ONLINE

Tutti gli spettacoli di Villa Erba sono con acquisto online obbligatorio su www.liveticket.it/lakecomofilmfestival, anche per ottemperare alle norme dettate dall’ordinanza della Regione Lombardia n.556 del 12/06/2020.
In caso di pioggia gli eventi sono annullati e rimborsabili. Eventuali variazioni e notizie in tempo reale verranno pubblicate tempestivamente sui canali social (Facebook in particolare) e sito internet.

28|07

Cernobbio, Parco di Villa Erba
ore 21.15

Festival di Cannes 1960 Palma d’Oro
Edizione digitale restaurata dalla Cineteca di Bologna per i 60 anni del film

Regia: Federico Fellini
Sceneggiatura: Federico Fellini, Ennio Flaiano, Tullio Pinelli, Brunello Rondi
Fotografia: Otello Martelli
Scenografia: Piero Gherardi
Montaggio: Leo Catozzo
Musiche: Nino Rota
Interpreti e personaggi: Marcello Mastroianni / Marcello Rubini; Anita Ekberg / Sylvia; Anouk Aimée / Maddalena; Magali Noël / Fanny; Alain Cuny / Enrico Steiner

Italia, 1960
Italiano
173’
9 € + 10% di prevendita online

Come arrivare

EVENTO TERMINATO